Eroika III

Sabato 27 aprile – Brugole e Merletti 2019

A cura di Giulia Spugnoli

20 ritratti. 20 donne. Un laboratorio per performare un autoritratto sul nostro volto e sulla nostra persona. Per recitare l’immagine EroiKa di ognuna di noi attraverso l’arte dell’ornamento del corpo. L’artificiale diventa piu’ reale del normale. Mostriamo quanto sarebbe ricca l’espressione visuale legata al corpo se non avessimo stereotipi della cultura mass mediatica, di genere, di classe. Come la natura ci mostra con le sue strutture frattaliche, i rami di uno stesso albero sono simili, ma unici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *